In fin dei conti è questo che non perdono, a Netflix: aver preso I Cavalieri per farne uno sponsor del politically correct, facendo passare il concetto che in Saint Seiya ci fosse qualcosa di moralmente ed eticamente sbagliato, e che se trent’anni fa si poteva perdonare, adesso non più. Come se ci fosse qualcosa di ingiusto nel narrare la storia di cinque ragazzi che salvano il mondo, come se I Cavalieri andassero aggiustati.

Posted on 10 Mag, 2016 by Aeris --- 2 commenti

Saint Seiya, i legami CHE: Ikki e Shaka

Quello tra Shaka ed Ikki è un legame inizialmente sorretto da paura, timore e disorientamento. Nel manga viene largamente anticipato grazie ad un barbatrucco Kurumadiano di rara maestria; ma nell’anime verrà preso in consegna molto più avanti, a Scalata inoltrata, grazie ai due episodi Shiva ed Aghora, che da adesso chiameremo semplicemente Pavone e Loto perché manco i fan riescono a ricordarsi i nomi originali di ‘sti due minchioni.